Il dizionario -
degli studenti

battuta [bat-tù-ta] nome femm. (plur. battute) [etimologia: participio passato femm. di battere]. [1] Frase o risposta spiritosa:  se l’è cavata con una battuta. || avere la battuta prontasaper rispondere o fare commenti sempre spiritosi e al momento giusto. [2] Nel linguaggio sportivo, colpo che mette in gioco la palla:  nella pallavolo la battuta dal basso è obbligatoria fino alla categoria under 14. [3] Nel teatro o nel cinema, ogni intervento di un attore sulla scena:  il film era talmente avvincente che non mi sono perso neanche una battuta. [4] Nella scrittura a macchina o al computer, lettera, carattere (determinato dal colpo dato con le dita sulla tastiera):  al concorso possono partecipare studenti della scuola secondaria con un testo non superiore alle 8000 battute. [5] In musica, unità di tempo, rappresentata sul pentagramma da uno spazio compreso tra due stanghette verticali. || battuta d’arresto: pausa:  i lavori in corso hanno subito una battuta d’arresto. || battuta di caccia: caccia a cui partecipano numerosi cacciatori:  Regno Unito, la polizia indaga sulle battute illegali di caccia alla volpe.