Il dizionario -
degli studenti

cupola [cù-po-la] nome femm. (plur. cupole) [etimologia: dal latino tardo cupula(m), diminutivo di cupa, «botte»]. [1] In architettura, copertura ricurva di un edificio a pianta circolare o poligonale: la cupola della basilica di San Pietro a Roma fu progettata da Michelangelo i trulli di Alberobello hanno disegni in calce bianca sulla cupola. || Per estensione, la volta celeste, che è anche chiamata la cupola del cielo. [2] Tetto a forma di mezza sfera, girevole e spesso apribile di alcuni edifici come osservatori astronomici. [3] Struttura o oggetto a forma di calotta: gli archeologi hanno ritrovato un elmo vichingo sulla cui cupola erano fissate due corna di bue. [4] Vertice di un’organizzazione di tipo mafioso, di cui fanno parte i capi designati dalle più potenti famiglie della mafia: gli arresti della notte scorsa hanno colpito duramente la cupola mafiosa.