Il dizionario -
degli studenti

elemento [e-le-mén-to] nome masch. (plur. elementi) [etimologia: dal latino elementu(m), «principio, rudimento, lettera dell’alfabeto»]. [1] Ciascuna delle parti fondamentali che costituiscono un oggetto, un apparecchio, uno strumento, una struttura: i termosifoni della classe sono costituiti da sei elementi affiancati; l’acqua è un elemento fondamentale del nostro corpo; il capitello è un elemento della colonna. [2] Dato, fattore, requisito fondamentale che contribuisce a un fatto più complesso: ] mi spiace, non ho ancora sufficienti elementi di giudizio per darti la mia opinione; in grammatica, le sillabe sono gli elementi costitutivi della parola; il giudice non ha emesso la sentenza perché mancano ancora vari elementi di prova. [3] Individuo, persona in quanto parte di una comunità: ] nella nostra ditta lavorano tutti ottimi elementi; quel Marco è un elemento poco raccomandabile, stagli lontano! || Che elemento! Che tipo! si dice di una persona dal comportamento singolare, particolare. [4] Ambiente adatto per la vita degli animali e delle piante: ] il terreno umido del bosco è l’elemento dei funghi. || essere, trovarsi, sentirsi nel, fuori del proprio elemento, trovarsi a proprio agio o a disagio. [5] In chimica e in fisica, sostanza semplice i cui atomi hanno uguale numero e disposizione degli elettroni: ] tutti gli elementi finora noti e che costituiscono tutte le sostanze conosciute sul nostro pianeta sono raccolti nella tabella degli elementi. [6] (al plur.) Insieme delle condizioni meteorologiche, come pioggia, vento e simili: la furia degli elementi si abbatté sulla città e la distrusse.