Il dizionario -
degli studenti

fiordo [fiòr-do] nome masch. (plur. fiordi) [etimologia: dall’antica parola nordica fjiördr, poi dal norvedese, danese, svedese fjord, che significa porto]. [1] Tipo di insenatura marina molto stretta e profonda, con coste ripide e montuose, caratteristica della Norvegia e più in generale della penisola scandinava. L’origine del fiordo risale alle glaciazioni, che hanno dato vita a valli lunghe e strette dalla cosiddetta forma a U, modellate dai ghiacciai, in cui il mare si insinua, spesso con diramazioni trasversali: i nonni sono partiti per una crociera lungo i fiordi norvegesi. || In geografia per costa a fiordo si intende una costa tipica delle regioni scandinave, con profonde insenature originate da valli glaciali sommerse.