Il dizionario -
degli studenti

media [mè-dia] nome femm. (plur.medie) [etimologia: dall’aggettivo medio, sottintendendo parole come misura quantità, ecc.]. [1] In matematica, valore compreso tra un minimo e un massimo:  ottenere risultati superiori alla media. || media oraria: la velocità media, espressa in km/ora, che si ha in un determinato percorso entro un dato tempo:  tenere la media dei cento || media aritmetica: si ottiene sommando due o più valori e dividendo il risultato per il numero degli stessi valori. [2] Nel linguaggio scolastico, il numero che risulta dalla somma dei voti delle varie materie divisa per il numero delle materie:  avere la media del sette. || fare le medie: al plur., fare gli scrutini. || frequentare le medie: frequentare la scuola secondaria di primo grado. || in media: usato come locuzione avverbiale, significa in base al valore medio, perlopiù:  a lezione vengono in media cinquanta persone. [3] Nel gioco del calcio, particolare tipo di punteggio che una squadra totalizza nel campionato, che si ottiene assegnando o sottraendo uno o due punti in base alle vittorie, alle sconfitte e ai pareggi:  la squadra viaggia in media scudetto.