Il dizionario -
degli studenti

pressione [pres-sió-ne] nome femm. (plur. pressioni) [etimologia: dal latino pressione(m) «atto del premere»]. [1] In fisica, la grandezza che indica un rapporto tra una forza e la superficie su cui agisce. || pressione atmosferica: in meteorologia, il peso dell’aria su ogni punto della superficie terrestre. || pressione sanguigna: quella delle arterie; si distinguono una pressione minima, che si ha in corrispondenza della diastole, cioè del movimento di rilasciamento del cuore, e una pressione massima, che si ha in corrispondenza della sistole, cioè del movimento di contrazione del cuore:  Ti pensavo così forte che poi / mi è salita la pressione [Lo stato sociale]. || pressione fiscale: il forte peso delle tasse:  la forte pressione fiscale sul popolo fu una delle cause della Rivoluzione Francese. [2] L’azione di premere:  ho aperto la porta con una lieve pressione della mano. [3] Azione insistente per convincere qualcuno a fare qualcosa; condizione di chi si sente schiacciato dagli impegni:  ho tanti compiti questa settimana! Mi sento sotto pressione.