Il dizionario -
degli studenti

ritmo [rìt-mo] nome masch. (plur. ritmi) [etimologia: dal latino rhytmu(m)]. [1] La ripetizione regolare o la frequenza di un fenomeno: ] la vita degli animali segue il ritmo delle stagioni; con la Rivoluzione industriale aumentò il ritmo della produzione. [2] L’andamento regolare di un componimento: questo romanzo ha un ritmo avvincente; la musica rap ha un ritmo più lento di quella rap. || Nella teoria musicale, la sequenza di pulsazioni regolari e irregolari: nelle composizioni a ritmo binario, le battute hanno due tempi. || In metrica, l’alternarsi di sillabe toniche (quelle su cui cade la voce) e atone (le altre): ] le filastrocche hanno un ritmo veloce. || a ritmo: a tempo || a pieno ritmo: al massimo delle possibilità || ritmo cardiaco: il battito del cuore.