Il dizionario -
degli studenti

tributo [tri-bù-to] nome masch. (plur. tributi) [etimologia: dal latino tributu(m), derivato dal verbo tribuere, cioè «ripartire per tribù»]. [1] Tassa che in passato i sudditi pagavano al re e oggi i cittadini pagano allo Stato o a un altro ente pubblico:  anche la Chiesa riscuoteva dei tributi, le decime. [2] Tutto ciò che si fa perché si ritiene giusto e doveroso nei confronti di qualcuno o qualcosa:  nel mondo il tributo di sangue versato dai giornalisti per la verità è ancora alto; la band ha organizzato un concerto come tributo per l’artista appena scomparso.