Il dizionario -
degli studenti

bemolle [be-mòl-le] nome masch. invariabile [etimologia: composto da be (nome della nota musicale si nel Medioevo e ancora in uso nei Paesi anglosassoni) e molle, contrapposto a duro perché più basso di un semitono]. Segno musicale () che se viene messo davanti a una nota ne abbassa l’intonazione di un semitono, cioè di mezzo tono. Può anche essere collocato vicino alla chiave e in tal caso vale per tutte le note dello stesso nome che si trovano nel brano. Il suo valore è annullato dal segno chiamato bequadro ():   il pianista ha eseguito la sonata in si bemolle di Schubert.