Il dizionario -
degli studenti

deficit [dè-fi-cit] nome masch. invariabile [etimologia: dal latino deficit, terza persona singolare del presente indicativo di deficere «mancare»]. [1] Nel linguaggio finanziario, cioè quello che riguarda i beni che possiede uno Stato o un ente per le proprie attività, la parola indica una situazione in cui i debiti superano i crediti:  il deficit di questa azienda è pari a 500 euro, perché ha speso 2.000 euro e ha guadagnato solo 1500 euro. [2] In senso figurato, la parola indica una carenza o un’insufficienza:  l’analfabetismo è segnale di un deficit culturale. [3] In medicina la parola indica un difetto o una mancanza nel funzionamento di un organo del corpo umano:  il ragazzo deve mettere gli occhiali perché ha un deficit visivo.