Il dizionario -
degli studenti

epidemia [epi-de-mìa] nome femm. (plur. epidemie) [etimologia: dal greco epidemia composto da epi «sopra» e demos «popolo».] [1] Presenza in una regione di molti casi di una malattia contagiosa:  ne “I Promessi Sposi” di Alessandro Manzoni sono narrati degli avvenimenti legati all’epidemia di peste del 1630-31 nel Nord Italia;  l’epidemia di vaiolo è stata definitivamente debellata nella seconda metà del Novecento. [2] In senso figurato, ampia diffusione di un fenomeno molto negativo:  spesso si pensa che la corruzione sia diventata un’epidemia;  l’insegnante ci ha ripreso dicendo scherzosamente: “Oggi c’è una vera e propria epidemia di compiti non fatti”.