Il dizionario -
degli studenti

ghiacciaio

ghiacciaio [ghiac-cià-io] nome masch. (plur. ghiacciai) [etimologia: derivato di ghiaccio]. [1] Accumulo naturale di ghiaccio, tipico delle regioni montane e polari, in lento movimento e che si forma quando la neve diventa solida. È costituito da un bacino collettore (la zona in cui si accumula, trasformandosi in ghiaccio, la neve) e da uno o più canali di scarico (detti anche lingue) nei quali il ghiaccio scorre per la forza di gravità verso valle:  a causa del cambiamento climatico è impressionante lo scioglimento del ghiacciaio della Brenva situato sulla parete est del Monte Bianco. || ghiacciaio alpino o vallivo: formato da un solo bacino collettore e da una sola lingua glaciale. || ghiacciaio continentale: massa di ghiaccio che ricopre perennemente enormi estensioni di terreno nelle regioni polari. || ghiacciaio di circo o pirenaico: di forma circolare o semicircolare, senza una lingua glaciale evidente. || ghiacciaio norvegese: costituito da un bacino di raccolta molto ampio, che ricopre estesi altopiani e dal quale scendono una o più lingue.