Il dizionario -
degli studenti

omaggio [o-màg-gio] nome masch. (plur. omaggi) [etimologia: dal francese antico homage, hommage, a sua volta proveniente da homme]. [1] Dono, regalo:  se compriamo due pacchi di biscotti, ne avremo uno in omaggio. [2] Manifestazione di rispetto. || rendere omaggio a qualcuno o qualcosa:  i fedeli hanno reso omaggio al vescovo. [3] Formula di saluto rispettoso:  Le porgo i miei omaggi. [4] L’atto con cui, nel Medioevo, si diventava vassalli. Il vassallo, durante la cerimonia dell’investitura, si inginocchiava davanti al signore, poneva le proprie mani in quelle del signore promettendogli fedeltà e riceveva in cambio una zolla di terra, simbolo del feudo che il vassallo avrebbe amministrato.