Il dizionario -
degli studenti

marxismo [mar-xì-smo] nome masch. (plur. marxismi) [etimologia: derivato da Marx]. Teoria politica, economica, filosofica elaborata da Karl Marx e presentata con Friedrich Engels nel 1848 nel Manifesto del partito comunista. Si basa su una severa critica all’economia capitalista, fondata sulla proprietà privata delle fabbriche, ed è favorevole ad una rivoluzione sociale e politica che porti a uno Stato socialista, in cui la proprietà di fabbriche e terreni sia collettiva:  le associazioni operaie riunite nella Prima Internazionale basano le loro decisioni sulle idee marxiste. || Viene definito marxismo anche il movimento politico-culturale che si richiama alle idee di Marx:  la sinistra storica italiana era molto moderata, infatti non era stata ancora influenzata dalle idee del marxismo.