Il dizionario -
degli studenti

classe [clàs-se] nome femm. (plur. classi) [etimologia: dal latino classe(m)]. [1] Nella scuola, insieme degli alunni che frequentano lo stesso corso e stanno nella stessa aula:  la mia classe domani andrà in gita. [2] Corso della durata di un anno scolastico, nell’ordinamento della scuola primaria e secondaria:  frequento la seconda classe. [3] L’aula che accoglie gli alunni per le lezioni:  la mia classe è spaziosa. [4] Insieme di persone che, in una società, hanno stessa importanza, la stessa ricchezza e lo stesso potere:  la classe borghese. [5] Grande pregio ed eleganza:  quella signora ha una gran classe. [6] In riferimento ai mezzi di trasporto, distinzione di posti per i viaggiatori che pagano tariffe diverse in base alla qualità del servizio:  ho fatto il viaggio da Roma a Torino in prima classe. [7] Insieme di persone nate nello stesso anno:  apparteniamo alla stessa classe: siamo nati tutti e due nel 2005. || classe di ferro: spesso con valore scherzoso, generazione con qualità di resistenza, di tenacia, di forza d’animo. [8] Raggruppamento di esseri viventi con caratteristiche simili:  i pesci appartengono alla classe dei vertebrati. [9] In matematica, insieme di elementi con pari valore:  le frazioni che hanno lo stesso valore appartengono alla stessa classe di equivalenza. [10] Nella Roma antica, ciascuna delle cinque categorie in cui furono divisi i cittadini in base alle ricchezze possedute:  Servio Tullio, re romano, divise la popolazione di Roma in cinque classi. [11] Nella lingua letteraria, flotta:  Le poppe volgerà u’ son le prore, / sì che la classe correrà diretta (= Girerà le poppe delle navi dove ora sono le prue, cosicché la flotta tornerà sulla giusta rotta) (Dante).